Grazie a te

"Grazie a te" Testo e musica: J. Arquisola.



Testo:

Per qualcuno non sei altro
che una piccola città
Senza nulla di così particolare

Io non son convinto
e credo che non sia la verità
Perciò dico dal profondo del mio cuore:
Grazie a te!

Grazie a te perché
qui vivo con la mamma e col papà
La casetta è quella
gialla in fondo al viale

E la scuola che
frequento è soltanto un po' più in là
Tra il parchetto e
la piscina comunale

Grazie a te
Per la tua gente

Grazie a te
Così accogliente

È bellissimo
il calore che mi dà

Grazie a te
Per le tue case

Grazie a te
Per le tue chiese

La mia piccola
grandissima città

Tu sei il mondo
dove io vivo,
Canto, gioco e
sorrido, sogno le cose che
da grande io farò.

E quando mi sento
triste chiamo tutti gli amici. Sai,
Ho tanti amici qua
E forse c'è un perché
Tu sei la mia città
E dico grazie a te.

Grazie a te che
quando è festa sotto i portici si va
A guardar le
bancarelle del mercato

Tra il profumo di
torrone e la musica che va
Ci mangiamo un
po' di zucchero filato.

Grazie a te
Per quel bambino

Grazie a te
Che dal giardino

Sorridendo con la
mano mi fa ciao

Grazie a te
Per le fontane

Grazie a te
Per le campane

La mia piccola
grandissima città

Tu sei il mondo
dove io vivo,
Canto, gioco e
sorrido, sogno le cose che
da grande io farò.

E quando mi sento
triste chiamo tutti gli amici. Sai,
Ho tanti amici qua
E forse c'è un perché
Tu sei la mia città
E dico grazie a te.

Tu sei il mondo
dove io vivo,
Canto, gioco e
sorrido, sogno le cose che
da grande io farò.

E quando mi sento
triste chiamo tutti gli amici. Sai,
Ho tanti amici qua
E forse c'è un perché
Tu sei la mia città
E dico grazie a te.


I programmi
Ed ancora...